Culligan
Rebranding per un'azienda in continua evoluzione, alle soglie di una nuova importante acquisizione.

Il Progetto

Il nostro cliente aveva bisogno di un progetto di rebranding, in occasione dell’acquisizione del suo principale concorrente. L’azienda era cresciuta attraverso acquisizioni, nella regione EMEA, arrivando a quintuplicare il volume di vendite iniziale, in soli cinque anni, e con un portafoglio di marchi che superava ampiamente il centinaio. È stato quindi necessario un progetto integrato, che ha richiesto diverse fasi:

  • Raccogliere e organizzare i dati di tutte le aziende della regione, per ogni marchio, e intervistare il top management locale e centrale, per definire le aspettative e le esigenze specifiche di ogni azienda, in ogni paese.
  • Mappare la situazione di ciascun marchio e costruire un algoritmo che normalizzi i numeri e trovi un denominatore comune, per confrontare e valutare ciascun marchio nel contesto corretto.
  • Pianificare per ogni marchio un approccio e una tempistica di rebranding, valorizzando tutte le questioni legali e produttive, coordinandosi con le operazioni e stimando i costi per il rebranding. Scenari.
Culligan